top of page
  • CVM - Impianti Servizi Costruzioni

Detrazione fiscale per Ristrutturazione

La detrazione fiscale per la ristrutturazione è un beneficio economico riconosciuto ai contribuenti che effettuano interventi di manutenzione, restauro, ristrutturazione e riqualificazione degli immobili residenziali.


Questo incentivo è stato introdotto per stimolare il settore edilizio e migliorare il patrimonio immobiliare del paese.


detrazione per tanti prodotti che offriamo
Detrazione fiscale del 50%

Caratteristiche Principali:

 Aliquota di Detrazione: Solitamente il 50% della spesa sostenuta, ma può variare a seconda della normativa vigente.


 Limite di Spesa: Anche questo può variare, ma generalmente è fissato a 96.000 euro per unità immobiliare


 Tipi di Interventi Ammissibili: La detrazione per ristrutturazione copre una vasta gamma di lavori, tra cui manutenzione ordinaria (per parti comuni), manutenzione straordinaria, restauro e ristrutturazione di edifici residenziali


 Distribuzione nel Tempo: La detrazione viene ripartita in 10 anni, attraverso quote annuali di pari importo.

Se fai la detrazione, ricordati di fare un bonifico parlante
Bonifico parlante !!!

Per fare la detrazione fiscale ricordatevi di eseguire il bonifico parlante!!!


Il bonifico va eseguito allo sportello specificando che si tratta di operazione soggetta alla detrazione fiscale, oppure tramite home banking ma solo se previsto dal proprio istituto bancario (da barrare la casella apposita bonifico per agevolazioni fiscali e NON bonifico ordinario).


La detrazione prevede la dichiarazione all’ENEA a cura del cliente entro 90 giorni dalla data di fine lavori solo per infissi, chiusure oscuranti e porte blindate.


Contattaci per tutte le info 040/280537

2 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page